Azioni… atomiche

Premessa: naturalmente non stiamo parlando dell’accezione dell’aggettivo “atomico” come sinonimo di “esplosivo” o “nucleare”, bensì dell’accezione che rende “atomico” sinonimo di “elementare”. Come ormai sa chi magari mi segue da diverso tempo sono un convinto fan della politica dei piccoli passi, e non a caso ho dato a questo blog il titolo Fai un passo avanti.

In effetti, spesso non iniziamo qualcosa perché ci sentiamo sopraffatti. Prendiamo in considerazione un obiettivo, magari anche importante per noi, ma per qualche motivo lo percepiamo come troppo grande, e rinunciamo all’idea. Ci dimentichiamo spesso che ogni progetto complesso può essere suddiviso in parti più semplici.

Questo un po’ per pigrizia, un po’ perché rinunciare ci toglie il “peso” della repons-abilità, rendendoci più facile pensare che se siamo infelici è “colpa del mondo”. Ovvero, di forze esterne a noi che non siamo in grado di controllare.

Così ci mettiamo belli comodi e ci godiamo la nostra vita che va un po’ a casaccio, e un po’ come vogliono gli altri. Perché, possiamo contarci: se noi non abbiamo un progetto nostro, finiremo quasi certamente dentro al progetto di qualcun altro.

Molto cambia se invece decidiamo di lavorare respons-abilmente al progetto della nostra vita, dividendo l’obiettivo in passi sempre più piccoli fino a trovare qualcosa che possiamo realizzare subito o a breve termine. Allora ci sentiamo motivati e carichi di energia, disposti a fare ciò che abbiamo deciso che è necessario.

Beh, ripensandoci, alla fine non è così sballato dire che le azioni “atomiche” sono anche “esplosive”, nel senso di “dirompenti”. Ci aiutano ad uscire dalla ruota del criceto, a prendere le distanze dalla situazione attuale e a valutare se quella situazione fa ancora per noi oppure è il caso di rivedere la nostra routine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.