Un “Ti amo” all’Universo

Grazie a Joe Vitale, in particolare grazie al suo Corso di risveglio, sto approfondendo l’Ho’oponopono. Non so se ho capito bene proprio tutto, ma una cosa ho di certo iniziato a sperimentarla: dire “Ti amo” all’universo. Infatti, ritengo che delle quattro formule dell’Ho’oponopono, (Mi dispiace, ti prego perdonami, grazie, ti amo) quest’ultima sia in assoluto quella che mi aiuta a ripulire la mente, a recuperare un livello energetico ottimale.

Credo che “Ti amo” sia un’espressione estremamente chiara. Delinea un amore incondizionato. In questo caso, non a qualcosa o qualcuno in particolare, ma all’Universo nel suo complesso.

Un atto d’amore del genere serve soprattutto quando sentiamo che le cose vanno “male”, ovvero diversamente da come vorremmo che andassero. Uno stato d’animo di questo tipo si manifesta quando la nostra mente si restringe, in qualche modo si avviluppa su sé stessa. Ci attacchiamo così tanto alla situazione presente, a quello che (non) abbiamo che non riusciamo a vedere soluzioni che magari si trovano ad un palmo dal nostro naso.

Diversamente, dire “ti amo” all’Universo ci aiuta ad alzare la nostra vibrazione, ad uscire dalla condizione di vittima per assumere quello di protagonista, Cambiando il nostro livello di vibrazione, ci possono venire in mente delle soluzioni che potremmo a buon diritto definire “geniali”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.