Quaranta giorni nel deserto?

sunset-1075107_1920Spesso quello che riusciamo a realizzare è una questione di focus. Ora, il mondo intorno a noi, per ragioni che almeno per ora non ci interessano, tende a frammentare la nostra attenzione.

La televisione o la radio accesa ci mandano messaggi. Anche mentre navighiamo su Internet veniamo continuamente distratti da messaggi, notifiche e campanellini vari. Perfino quando camminiamo per strada insegne di negozi e cartelloni cercano in tutti i modi di attirare la nostra attenzione.  Ultimamente, perfino in stazione, negli aeroporti o sugli autobus siamo assediati da messaggi audio e video che ci distraggono.

Normale che finiamo per perdere di vista quello che veramente vogliamo.

Secondo quanto narra il Vangelo, Gesù a un certo punto della sua esistenza si ritirò per quaranta giorni nel deserto. Penso che non fosse per fare il figo. Evidentemente sentiva di dover trovare o ritrovare il suo focus. Quello che veramente voleva. Che nel suo caso era di portare un determinato messaggio.

Dovremmo fare come lui? C’è chi lo fa. Ci sono coach che organizzano ritiri in montagna che durano settimane, e dove vengono tacitati tutti gli stimoli esterni, per fare chiarezza nei pensieri dei partecipanti.

Del resto, Gesù anche nel deserto, sempre secondo il racconto del Vangelo, venne raggiunto dal diavolo (dalla perdita di focus) che cercò di tentarlo (distrarlo dalla sua missione).

E’ esattamente quello che ci succede nella vita di tutti i giorni, e che all’inizio succede anche ai partecipanti dei ritiri. Nei primi giorni di ritiro è facile avere delle vere e proprie crisi di astinenza dal flusso massivo  di informazioni a cui ormai siamo abituati.

D’altro canto, non tutti possiamo partecipare a ritiri che durano settimane. Quindi, conviene forse trovare sistemi più pratici per chi si trova a dover vivere nel mondo. Tipo imparare a filtrare le informazioni usando, molto banalmente, la consapevolezza.

Lettura consigliata: Eckhart Tolle,  Il potere di Adesso: Una guida all’illuminazione spirituale (Psicologia e crescita personale)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.