L’azione è periferica

Di solito si pensa che la vita si identifichi con le azioni che compiamo. Personalmente, invece, sono sempre più convinto che prima dell’azione debba esserci il pensiero, e possibilmente un pensiero etico, cioè vitale.

Pensare prima di agire, nella mia esperienza, ha sempre portato ad un’azione di qualità superiore, dal punto di vista della vitalità, rispetto ad un’azione pura e semplice realizzata giusto perché “dovevo fare qualcosa”.

Non necessariamente, insomma, agire è la scelta migliore in un dato momento. L’azione, in generale, si configura come una periferia rispetto al centro che è rappresentato dal pensiero, e in particolare dal pensiero etico, vitale, costruttivo.

Pensiamo per esempio a una situazione in cui trovo una persona sgradevole o irritante. Può passarmi per la testa, che so io, di darle un pugno nel tentativo di farla smettere. Sarebbe senza dubbio un’azione, coerente con una cultura che ci spinge sempre ad agire. Ma sarebbe una buona idea? Quali sarebbero le conseguenze di un’azione del genere, basata su una reazione puramente emotiva?

E’ facile immaginarlo. Le relazioni con quella persona sicuramente non migliorerebbero, ed è quasi certo che quella persona non diventerà magicamente più simpatica. Ecco che allora – ne dubitavate? – entra in gioco la nostra respons-abilità. Decidiamo di allontanarci dalla persona, di ignorarla. Se ne siamo capaci, potremmo addirittura inviarle pensieri positivi, sforzandoci magari di notare qualche sua qualità. Sicuramente ne avrà qualcuna.

Credo sia facile cogliere la differenza. Non solo eviteremo probabilmente di scatenare una rissa, che porterebbe a complicare la situazione, ma altrettanto probabilmente rafforzeremo la nostra capacità di amare, migliorando sia la nostra vita che quella dell’altra persona, che non solo non si sentirà giudicata, ma addirittura amata incondizionatamente, forse per la prima volta in vita sua. Magari, per quella persona potrebbe anche iniziare un percorso di consapevolezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.