Dal contenuto al contenitore…

Càpita a volte che ci sentiamo un po’ disorientati, che non abbiamo una idea chiara e distinta di ciò che è meglio fare. Questo spesso succede perché veniamo risucchiati dal vortice degli avvenimenti quotidiani, fatti principalmente di attività di poca importanza, e che comunque spesso hanno poco o niente a che vedere con i nostri veri obiettivi, con quello che siamo e quello che siamo veramente venuti a fare in questo mondo.

Ne deriva che ogni tanto occorre fare un passo indietro, salire di un livello, insomma allargare in qualche modo la nostra mente. Perché in definitiva c’è sempre qualcosa di altro, “là fuori”. Questo perché altrimenti rischiamo di rinchiuderci in un insieme di soluzioni che non funzionano, mentre invece può bastare un passo avanti oltre il confine dell’insieme per trovare una soluzione funzionante.

Insomma, si tratta di smetterla di confondere la nostra opinione sul mondo con la verità. Se ci identifichiamo con le nostre convinzioni finiamo per trascurare aspetti della realtà che potrebbero essere molto più in sintonia con noi e quello che siamo e vogliamo realmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.