Il modo migliore di usare i ricordi

Nonostante il nostro scopo dovrebbe essere vivere nel qui-ed-ora, a meno che non siamo a livelli di sviluppo personale notevoli, capiterà comunque di svicolare nel passato (ricordi) e nel (possibile) futuro (preoccupazioni). Allora, perché non utilizzare a nostro vantaggio anche questi svicolamenti? Oggi ci occuperemo in particolare di quelli verso il passato, ovvero dei ricordi. Poi magari scriverò anche due righe sulle preoccupazioni.

In genere, chissà come mai, i ricordi ci si presentano sotto forma di ossessioni. Cioè di ricordi di qualità decisamente pessima, che suscitano in noi emozioni depotenzianti e addirittura, in certi casi, paralizzanti. Probabilmente non è una buona idea continuare a rigirarseli nella testa. Almeno, non per continuare a usarli, perdonatemi, come scusa per rimanere nel pantano. Vorrei suggerire un uso alternativo.

I ricordi a mio parere servono principalmente a trarne forza. Abbiamo vissuto una situazione, positiva o negativa che fosse, e ne abbiamo ricavato un’esperienza che ci rende più abili, e di conseguenza rende più ricca e piena la nostra vita. Anche qui, si tratta di fare una scelta, di prendersi la respons-abilità del modo in cui usiamo i ricordi.

Naturalmente, si tratta di allenarsi. Esattamente come si fa in palestra. Se vuoi farti venire la tartaruga, devi allenarti regolarmente. Allo stesso modo, dovrai scegliere consapevolmente, il più spesso possibile, di usare i ricordi nel modo corretto. Cioè, diventare più abile e più forte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.