Cosa succede quando siamo distratti…

Il fatto e’ che non tutto quello che pensiamo e’ veramente deciso da noi: se siamo distratti, la parte inconscia della mente prende il comando e ci convince di pensare cose che, in effetti,vanno contro i nostri interessi. (Mario Robecchi)

Quando si parla di “armi di distrazione di massa”, non è soltanto un gioco di parole. Distraendo una persona, attirando la sua attenzione, si possono far passare messaggi che scavalcano l’attenzione cosciente, e arrivano direttamente a qualcosa che possiamo a buon diritto chiamare inconscio, dal momento che non ne abbiamo la minima consapevolezza.

Cosa c’è in questo inconscio? In realtà, un po’ di tutto. Si tratta di programmazioni che per un motivo o per l’altro sono riuscite a superare la nostra attenzione cosciente e ad annidarsi, come dire, al disotto di essa, uscendo fuori un po’ a casaccio a livello di comportamenti che noi consideriamo “istintivi”.

Il punto è che spesso questi comportamenti “istintivi” non vanno a nostro vantaggio. Si tratta di reazioni non ragionate, che pertanto si rivelano in molti casi non adeguate, perché non tengono conto di tutti i dati disponibili.

C’è anche un altro aspetto da considerare. Essere distratti, spesso inseguendo numerosi pensieri diversi, significa di fatto essere in molti spazi e molti tempi diversi, disperdendo così gran parte delle nostre energie. In altre parole, perdiamo focalizzazione. Naturalmente, c’è rimedio. Si tratta di mettersi in testa di essere più presenti nel “qui ed ora”, e allenare questo particolare “muscolo proattivo”, in modo da essere distratti il meno possibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.