L’apprezzamento degli altri…

Se aspettiamo che siano gli altri ad apprezzare quello che siamo e quello che facciamo, potremmo attendere a lungo. Gli altri generalmente sono presi dai loro affari e, con tutta la buona volontà, semplicemente potrebbero non avere tempo di occuparsi di noi. Come del resto anche noi a nostra volta potremmo essere presi dai nostri affari e non avere modo di occuparci di loro.

Naturalmente, è vero che a volte le pacche sulle spalle arrivano. Ci mancherebbe. Sprazzi di empatia e di gentilezza ce ne sono in giro. Soltanto che, converrete con me, non sono sotto il nostro controllo. Non sappiamo se e quando arriveranno. Quindi, aspettandoceli da fuori rischiamo di non avere più controllo sulla nostra vita.

Diversamente, dobbiamo imparare ad apprezzarci per quello che siamo e per quello che facciamo da noi stessi. Non è semplice all’inizio, perché viviamo in un ambiente che, per ragioni che qui non ci interessano, tende a riempirci di dubbi. Personalmente, il modo migliore di gestire è mettere in campo un pensiero più strutturato, vale a dire una sana perplessità.

Proprio così: impariamo a mettere in dubbio il dubbio. Per dirne una: è proprio vero che sono così debole incapace sbagliato? Sempre e del tutto? Già facendosi una domanda del genere vedrete che la risposta quasi sicuramente sarà molto articolata, perché si passa da un pensiero generico a uno molto più specifico. Vi risponderete magari come a suo tempo ho fatto io: è vero che ogni tanto faccio o dico delle cazzate, nonostante la mia buona volontà, ma è anche vero che (a) ho fatto qualcosa che ha un senso (b) posso comunque migliorare (c) gli altri sono fatti esattamente come me, quindi è difficile che io sia il peggio in circolazione.

Vedete bene che le cose cambiano di parecchio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.