Intelligenza finanziaria

Secondo gli esperti esistono vari tipi di intelligenza. Naturalmente, non si parla di intelligenza nel senso di furbizia, ma nel senso etimologico: intelligo, cioè, comprendo. Quindi, andiamo a comprendere. Che cosa? Le finanze, ovvero la gestione del nostro denaro, che sia in forma di banconote, virtuale o investo in beni, altrettanto fisici e/o virtuali.

Non è una materia che si insegna nelle scuole, purtroppo. Nemmeno all’università. Nemmeno nelle facoltà economiche. E’ una materia che ognuno di noi, a un certo punto della sua vita può decidere di apprendere. Si può decidere di cominciare a capire come funzionano il denaro e gli investimenti. Ovvero, come possiamo in prima persona prenderci la responsabilità del nostro benessere dal punto di vista finanziario.

Cosa significa essere ricchi? In genere, si pensa che voglia dire possedere case barche macchinoni. E se queste cose ci piacciono, va benissimo. Sono i simboli materiali, tangibili della disponibilità economica. Per quanto mi riguarda, sono sempre più convinto che la ricchezza sia avere più denaro di quanto ce ne serve per vivere.

Se accettiamo questa definizione, non sempre coloro che appaiono ricchi non lo sono davvero. Perché ci sono casi, semplicemente, in cui mantenere quello che hanno costa più di quanto passa dalle loro mani ogni mese o ogni anno. Queste persone sono a tutti gli effetti dei poveri con un alto tenore di vita. Un personaggio in David Copperfield di Charles Dickens afferma: 

Venti sterline di ingresso, diciannove sterline di uscita: il paradiso. Venti sterline di ingresso, ventuno di uscita: l’inferno.

Personalmente, ritengo che sia proprio così.

Quindi, come possiamo prenderci la responsabilità della nostra ricchezza, così come l’abbiamo definita? Studiando. Ma non nel modo in cui siamo abituati a farlo, ovvero sui libri. Quelli servono per acquisire delle nozioni, che poi però devono essere messe in pratica.

Insomma, non si può evitare, come si dice, di mettere le mani nel carbone. Occorre conoscere le principali possibilità di investimento, capire qual è la nostra propensione al rischio, trovare del denaro che non ci serve per mangiare, ed entrare in pista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.