Vivere bene il nostro tempo

Sono sempre più convinto che, in ogni senso, la vita non ha a che fare con la  quantità, ma con la qualità.  Tutto comincia con la qualità dei nostri pensieri. Se sono di buona qualità, andiamo verso la realizzazione. Se sono scadenti, andiamo verso una sorta di limbo in cui regnano la scontentezza e la delusione.

Certo, non è facile mantenere alta la qualità dei nostri pensieri. Da quello che ho capito, dipende dal fatto che essere negativi pare essere molto più semplice che essere positivi. Credo che essere negativi ci tolga le responsabilità.

Infatti, se pensiamo cose tipo il mondo ce l’ha con me, ecco che non siamo più noi a creare la situazione in cui ci troviamo. Possiamo beatamente sprofondare nei nostri problemi, sperando che qualcuno decida di darci una mano. Il che può anche succedere, come no.

Se invece ci assumiamo sempre la responsabilità davanti a quello che ci succede, ecco che davanti a noi si spalancano migliaia di possibilità Soprattutto, impariamo a risolvere i problemi anzichè lasciare che ci sopraffacciano. Questo rende la nostra vita sempre interessante, al di là del fatto che abbiamo soldi, amore, salute oppure no.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.